youtube

Dettaglio edizione

L’undicesima edizione della Summer School CeSPeC è dedicata al tema delle nuove tecnologie digitali, esaminato in particolare dal punto di vista delle scienze umane. La cosiddetta “svolta digitale” pone domande fondamentali circa i mutamenti sociali ed economici della nostra epoca, ma anche in riferimento alla condizione umana, al rapporto tra sfera privata e sfera pubblica, agli immaginari e alla sfera affettiva. Le sessioni che compor- ranno la scuola e che da quest’anno vedranno anche interventi di giovani studiosi selezionati affronteranno il tema delle tecnologie digitali dal punto di vista della filosofia, della sociologia, delle scienze esatte, dell’economia, della pedagogia, della psicologia, dell’informatica e non solo, proponendo ai partecipanti e al pubblico un confronto interdisciplinare in cui superare la barriera tra tecnici e umanisti, e interrogarsi liberamente circa la portata antropologica, psicologica e sociale dei mutamenti tecnologici in atto nella nostra epoca. Per questa ragione, la Summer School offrirà prospettive molteplici, mettendo in comunicazione giudizi critici distinti circa il significato della tecnologia e in particolare delle tecnologie digitali nel nostro mondo.

Martedì

11/09

Cuneo ore 15:00

Sede Universitaria Ex-Mater Amabilis

Prima sessione

La realtà del numerico. Temi e problemi della dimensione digitale.

La prima sessione della Summer School sarà dedicata a inquadrare il tema del digitale dal punto di vista teorico, individuando alcune questioni critiche generali relative alla natura delle tecnologie digitali.


Relatori:


Giuseppe O. Longo (Università di Trieste)

Antonio Scala (CNR – Consiglio Nazionaledelle Ricerche)

Martedì

11/09

Cuneo ore 21:00

Spazio Incontri Cassa di Risparmio 1855

Lectio Magistralis Inaugurale

Nativi digitali e creatività tecnica


Relatori:


Pietro Montani (Sapienza Università di Roma)

Mercoledì

12/09

Cuneo ore 09:30

Sede Universitaria Ex-Mater Amabilis

Seconda sessione

Forme digitali di intelligenza e di sapere

La seconda sessione della Summer School sarà dedicata al problema pedagogico, in particolare al modo in cui le nuove tecnologie hanno influenzato le modalità di apprendimento, di comunicazione e di pensiero, sia in riferimento alle nuove generazioni e al mondo dell’infanzia, sia in riferimento all’età adulta.


Relatori:


Fernando Sarracino (Università “Suor Orsola Benincasa” – Napoli)

Laurence Devillers (Centre National de la RechercheScientifique, Paris)

Mercoledì

12/09

Cuneo ore 15:00

Sede Universitaria Ex-Mater Amabilis

Terza sessione

Affetti e legami sociali sul web

La terza sessione si concentrerà sul modo in cui la rivoluzione digitale ha modificato il vivere in comune e le forme di socialità negli ultimi decenni. Obiettivo di tale sessione sarà un’analisi delle nuove forme di comunicazione e socializzazione digitali e del loro impatto sulla dimensione privata degli affetti.


Relatori:


Gianfranco Pecchinenda (Università “Federico II” – Napoli)

Davide Bennato (Università di Catania)

Giovedì

13/09

Cuneo ore 09:00

PING Pensare in Granda

Tavola rotonda e laboratorio applicato per l’infanzia

Dal lego al lògos. Esperienze di robotica educativa

Questo incontro sarà dedicato al tema della robotica educativa e al progetto pedagogico di integrare l’apprendimento dei bambini con lo sviluppo di abilità di programmazione di macchine semplici.


Relatori:


Renato Grimaldi (Università di Torino)

Lorenzo Denicolai (Università di Torino)

Silvia Palmieri (Università di Torino)

Emanuele Micheli (Scuola di Robotica di Genova)

Giovedì

13/09

Cuneo ore 09:30

Sede Universitaria Ex-Mater Amabilis

Quarta sessione

Frontiere del lavoro nell’epoca dell’economia digitale

Questa sessione sarà dedicata ai problemi relativi alla sfera del lavoro e dell’economia, con particolare attenzione ai problemi riguardanti le nuove forme di produzione, di sfruttamento e di consumo legate al digitale.


Relatori:


Piero Dominici (Università di Perugia)

Daniele Gambetta (Giornalista Freelance -Motherboard, Fanpage)

Giovedì

13/09

Cuneo ore 15:00

Sede Universitaria Ex-Mater Amabilis

Quinta sessione

Gioco e creazione nello spazio virtuale

Questa sessione sarà dedicata al problema del “gioco” nella nuova società digitale, e si soffermerà sulla centralità dell’industria videoludica nel panorama contemporaneo e sulla diffusione a tutti i livelli della società di paradigmi di “gamificazione”, ovvero di modellazione delle attività sociali, lavorative e produttive secondo strutture che richiamano la dimensione videoludica.


Relatori:


Stefano Triberti (Università Statale di Milano)

Alessio Andriolo (Gruppo Ippolita)

Giovedì

13/09

Cuneo ore 21:00

Salone d’Onoredel Municipio

Tavola rotonda

Fake-news e post-verità. L’informazione ha ancora un futuro?

La tavola rotonda serale è dedicata ad approfondire un concetto entrato largamente nel dibattito generalista, soprattutto a partire dall’elezione a “parola dell’anno” da parte dello Oxford Dictionary. L’espressione si riferisce a profondi mutamenti nel mondo dell’informazione, sia dal punto di vista della ricezione che della produzione di notizie, ma anche a un generale cambio di rotta nel modo in cui l’uomo occidentale fruisce dei testi, sceglie, agisce nello spazio pubblico.


Relatori:


Maurizio Ferraris (Università di Torino)

Walter Quattrociocchi (Università Ca’ Foscari – Venezia)

Venerdì

14/09

Savigliano ore 09:30

Polo Universitario di Savigliano

Sesta sessione

Storia ed evoluzione dei media digitali

Sessione di carattere storico, che affronterà l’evoluzione tecnologica interna alle società occidentali, con particolare riferimento al percorso che negli ultimi decenni ha preparato e portato alla rivoluzione digitale.


Relatori:


Elena Lamberti (Università di Bologna)

Gabriele Balbi (Università della Svizzera italiana)

Mauro Carbone (Université Jean Moulin Lyon 3)

Venerdì

14/09

Savigliano ore 15:00

Polo Universitario di Savigliano

Workshop dei giovani studiosi


Relatori:


Milad Doueihi (Université Paris-Sorbonne)

Gemma Serrano (Collège des Bernardins – Paris)

Sabato

15/09

Cuneo ore 09:00

Liceo Scientifico e Classico statale “G.Peano – S. Pellico”

Lezione dialogata in francese


Relatori:


Milad Doueihi (Université Paris-Sorbonne)

Gemma Serrano (Collège des Bernardins – Paris)